Archivio Legislativo

Dettaglio notizia

 
   22-03-2000 - Decreto Ministeriale
 

   IL MINISTRO DELLE COMUNICAZIONI
di concerto con
IL MINISTRO DEL TESORO, DEL BILANCIO E DELLA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA

Vista la legge 6 agosto 1990, n. 223;
Vista la legge 31 luglio 1997, n. 249;
Vista la legge 22 febbraio 2000, n. 28;
Considerata la necessita' di provvedere, ai sensi dell'art. 4,
comma 5 della legge 22 febbraio 2000, n. 28, alla ripartizione, tra
le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano, della somma
stanziata per l'anno 2000 ai fini del rimborso alle emittenti
radiofoniche e televisive locali che accettano di trasmettere
messaggi autogestiti a titolo gratuito in campagna elettorale;
Vista la deliberazione n. 29/00/CSP approvata dall'Autorita' per le
garanzie nelle comunicazioni in data 1o marzo 2000, pubblicata nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 51 del 2 marzo 2000,
ed in particolare, l'art. 4, comma 2;
Decreta:

Art. 1.
1. Della somma di lire 20 miliardi, stanziata per l'anno 2000 ai
fini del rimborso alle emittenti radiofoniche e televisive locali che
accettano di trasmettere messaggi autogestiti a titolo gratuito nelle
campagne elettorali o referendarie, L. 7.000.000.000 sono riservati
alle emittenti radiofoniche locali e L. 13.000.000.000 alle emittenti
televisive locali.
2. Tenuto conto del numero dei cittadini iscritti nelle rispettive
liste elettorali alle regioni e alle province autonome di Trento e
Bolzano sono attribuite le seguenti somme:
=====================================================================
| RADIO | TV | TOTALE
=====================================================================
Piemonte.... | 519371065.6| 964546264.7| 1483917330
Lombardia.... | 1074308574| 1995144494| 3069453068
Veneto.... | 544017858.7| 1010318880| 1554336739
Liguria.... | 203160372| 377297833.6| 580458205.6
Emilia-Romagna.... | 483979694.4| 898819432.4| 1382799127
Toscana.... | 429181809.7| 797051932.3| 1226233742
Umbria.... | 100858863.9| 187309318.8| 288168182.7
Marche.... | 178534192.1| 331563499.5| 510097691.6
Lazio.... | 635231705.4| 1179716024| 1814947730
Abruzzo.... | 167419987.6| 310922834.2| 478342821.8
Molise.... | 46040930.74| 85504585.67| 131545516.4
Campania.... | 675474952| 1254453482| 1929928434
Puglia.... | 488417893.3| 907061801.8| 1395479695
Basilicata.... | 75500631.84| 140215459.1| 215716091
Calabria.... | 257708215.3| 478600971.3| 736309186.6
Valle d'Aosta.... | 14595723.33| 27106343.34| 41702066.67
Friuli-Venezia G..... | 154775321.1| 287439882| 442215203.1
Sicilia.... | 639732167.5| 1188074025| 1827806193
Sardegna.... | 201556775.2| 374319725.4| 575876500.7
Trento.... | 53644390.68| 99625296.97| 153269687.7
Bolzano.... | 56488875.9| 104907912.4| 161396788.3

3. Ai fini dell'utilizzazione delle somme di cui al comma 1 si deve
tener conto del numero e del tipo delle consultazioni elettorali o
referendarie che si terranno nell'anno 2000 nella regione o provincia
autonoma interessata riservando almeno la meta' della somma alle
consultazioni elettorali.
Il presente decreto verra' inviato alla Corte dei conti per la
registrazione e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica
italiana.
Roma, 22 marzo 2000
Il Ministro delle comunicazioni
Cardinale
p. Il Ministro del tesoro, del bilancio
e della programmazione economica
De Franciscis
Registrato alla Corte dei conti il 19 aprile 2000
Registro n. 3 Comunicazioni, foglio n. 1