Archivio Legislativo

Dettaglio notizia

 
   07-03-2002 - Direttiva Europea
 

  

 La «Direttiva Quadro»  che mira a rifondere il quadro normativo delle telecomunicazioni per rendere il settore delle comunicazioni elettroniche più concorrenziale. L'apertura alla concorrenza del mercato delle telecomunicazioni ha avuto un effetto catalizzatore in un campo precedentemente riservato agli oligopoli. Per accompagnare tale evoluzione, le istanze decisionali europee hanno adottato una legislazione in linea con il progresso tecnologico e le esigenze del mercato. Tale evoluzione si è concretizzata con l'adozione di un nuovo quadro normativo relativo alle comunicazioni elettroniche il cui obiettivo principale è rafforzare la concorrenza agevolando l'ingresso dei nuovi operatori e incentivare gli investimenti nel settore.