Archivio Legislativo

Dettaglio notizia

 
   01-06-2007 - Determinazione del Min. delle Comunicazioni
 

  

MINISTERO DELLE COMUNICAZIONI

DETERMINAZIONE 1 Giugno 2007
Approvazione della graduatoria degli elenchi delle domande delleemittenti radiofoniche locali per l'ammissione ai contributi di cuial decreto 1° ottobre 2002, n. 225, per l'anno 2005.
IL DIRETTORE GENERALE per i servizi di comunicazione elettronica e di radiodiffusione Visto il decreto legislativo 30 dicembre 2003, n. 366; Visto il decreto del Presidente della Repubblica 22 giugno 2004,n. 176; Visto il decreto del Ministro delle comunicazioni 16 dicembre2004; Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successivemodificazioni ed integrazioni; Visto il decreto-legge 23 gennaio 2001, n. 66, convertito, conmodificazioni, dalla legge 20 marzo 2001, n. 66. Vista la legge 28 dicembre 2001, n. 448, concernente disposizioniper la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato ed,in particolare, l'art. 52, comma 18, e successive modificazioni edintegrazioni; Visto il decreto del Ministro delle comunicazioni, di concertocon il Ministro dell'economia e delle finanze 1° ottobre 2002, n. 225- Regolamento recante modalita' e criteri di attribuzione delcontributo previsto dall'art. 52, comma 18, della legge 28 dicembre2001, n. 448, per le emittenti radiofoniche locali; Viste le domande presentate dalle emittenti radiofoniche localilegittimamente esercenti alla data di entrata in vigore della legge28 dicembre 2001, n. 448 in quanto in possesso dei requisiti previstidall'art. 1, comma 2-bis, del decreto-legge 23 gennaio 2001, n. 5,convertito, con modificazioni, dalla legge 20 marzo 2001, n. 66,entro la data del 30 ottobre 2005; Considerato che ai sensi dell'art. 1, commi 3 e 4, del decreto 1°ottobre 2002, n. 225, l'ammontare dello stanziamento annuo e'attribuito alle emittenti aventi titolo all'erogazione del contributonella seguente misura: per tre dodicesimi alle emittenti a caratterecommerciale, per tre dodicesimi alle emittenti radiofoniche acarattere comunitario e per sei dodicesimi in base alla graduatoria,in misura proporzionale al punteggio; Considerato che costituisce titolo per l'erogazione dei seidodicesimi dello stanziamento la presentazione della domanda diammissione ai benefici previsti dagli articoli 7 e 8 della legge7 agosto 1990, n. 250 per l'anno precedente a quello al quale ilcontributo si riferisce e l'ottenimento del parere favorevoleall'ammissione stessa da parte della commissione istituita ai sensidel decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 15 settembre1987, n. 410; Considerato che gli elementi da valutare ai fini dellagraduatoria sono indicati all'art. 2, comma 2, del decreto n.225/2002 e che i punteggi da attribuire sono indicati nella tabella Aallegata al predetto decreto; Determina: 1. E' approvata la graduatoria, di cui all'allegato A che formaparte integrante del presente provvedimento, delle domande delleemittenti radiofoniche locali per la partecipazione alle quote dellostanziamento di cui all'art. 2 del decreto 1° ottobre 2002, n. 225,formata dalla direzione generale per i servizi di comunicazioneelettronica e di radiodiffusione per l'anno 2005. 2. E' approvato l'elenco, di cui all'allegato B che forma parteintegrante del presente decreto, delle domande delle emittentiradiofoniche locali a carattere commerciale per l'anno 2005, perl'attribuzione dei contributi di cui all'art. 1, comma 3, del decretodel 1° ottobre 2002, n. 225. 3. E' approvato l'elenco, di cui all'allegato C che forma parteintegrante del presente decreto, delle domande delle emittentiradiofoniche locali a carattere comunitario per l'anno 2005, perl'attribuzione dei contributi di cui all'art. 1, comma 3, del decreto1° ottobre 2002, n. 225. 4. Gli elenchi allegati al presente provvedimento sono depositatipresso l'Ufficio V - settore contributi - di questa direzionegenerale per la visione da parte di chiunque ne abbia interesse evengono pubblicati, per estratto, sul sito internet del Ministerodelle comunicazioni. 5. Dell'approvazione della graduatoria di cui al comma 1 vienedata notizia mediante avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficialedella Repubblica italiana. Roma, 1° giugno 2007 Il direttore generale ad interim: TroisiALLEGATI (VEDI DOCUMENTI VARI - AREA ASSOCIATI)